COME IL PRINT-ON-DEMAND STA DANDO FORMA ALLA MODA SOSTENIBILE

da

Sapevi che esiste una cosa chiamata “impronta materiale“? È una misura di quanto materiale viene consumato per fare un certo prodotto. E si scopre che l’industria della moda è uno dei settori più affamati di materiali al mondo.

Spesso pensiamo che l’abbigliamento sia un peso leggero per l’ambiente rispetto ad altri prodotti di consumo, ma la realtà è che i nostri vestiti sono alcuni degli articoli che consumano più risorse nella nostra vita.

Ci vogliono più di 700 galloni d’acqua per coltivare e lavorare abbastanza cotone per una sola maglietta e i jeans richiedono tipicamente più di 10 volte più acqua di un paio di boxer. L’abbigliamento è anche una delle merci più scambiate al mondo – e questo ancora prima di considerare tutti gli imballaggi e il carburante bruciato quando ci vengono consegnati i nostri nuovi vestiti!

Man mano che ci rendiamo conto dell’insostenibilità del nostro attuale ecosistema di produzione di vestiti, sempre più persone si rivolgono al concetto di moda sostenibile.

Foto di Cherie Birkner via Unsplash.com

Una delle tendenze che è venuta fuori da questo è l’idea dell’abbigliamento print-on-demand, un approccio che taglia ogni inutile trasporto, produzione e fasi logistiche, mentre fornisce ai consumatori esattamente ciò che vogliono. Diamo un’occhiata più da vicino!

L’ascesa del print-on-demand nell’e-commerce

Negli ultimi anni, piattaforme di stampa sostenibile su richiesta e aziende di dropshipping come Printful, Apliiq, Prodigi, Print Natural e Printify sono spuntate come funghi dopo la pioggia.

Dai un’occhiata al nostro negozio indieRepublik! Siamo specializzati in moda etica e abbigliamento print on demand con design di artisti indipendenti

Quello che fanno queste piattaforme è semplice. Invece di produrre migliaia di unità in una volta, queste aziende producono solo il numero esatto che è stato ordinato. È un processo di produzione più snello in cui ogni articolo è fatto su ordinazione piuttosto che alla rinfusa. Puoi anche stampare i tuoi disegni!

La maggior parte di queste piattaforme sono orgogliose di essere sostenibili: portano le etichette Fairtrade e Fairwear, usano inchiostri vegani, cotone organico e materiali riciclati, e includono schede di origine in modo da sapere da dove viene il tuo abbigliamento.

Consegnano anche direttamente ai clienti, riducendo la quantità di tempo che i vestiti passano nel trasporto e il numero di viaggi necessari per portarli dai distributori ai negozi.

Come tale, l’abbigliamento print-on-demand contribuisce a ridurre le emissioni di carbonio dal trasporto e dalla logistica, oltre alle emissioni di carbonio ridotte durante il processo di produzione. Incredibile, vero?

Cosa cercare in un negozio print-on-demand

Se stai cercando di ridurre la tua impronta materiale (evviva, siamo felici per te!), il mercato del print-on-demand ha un grande potenziale per clienti come te. Ma prima, ecco alcune delle cose da tenere a mente quando si cerca un negozio print-on-demand:

  • Spedizione ecologica. Certo, il negozio produce vestiti in modo sostenibile. Ma che dire della spedizione? Assicurati che i tuoi vestiti arrivino alla tua porta di casa attraverso un fornitore di spedizioni “carbon-negative”.
  • Lavoro etico. Il tuo negozio preferito acquista i suoi capi da fabbriche con pratiche di lavoro etiche? Questo è un ottimo modo per assicurarsi che i tuoi vestiti non siano cuciti da lavoratori sfruttati.
  • Trasparenza. Tutte le buone iniziative di moda sostenibile dovrebbero essere trasparenti sui loro processi: cercate un negozio che abbia un tasso di tracciabilità del 100% e che abbia informazioni accessibili al pubblico sulla provenienza dei materiali.
  • Qualità. Solo perché qualcosa è sostenibile non significa che non possa essere di alta qualità. Assicuratevi che l’azienda di stampa su richiesta abbia investito nello sviluppo di inchiostri di alta qualità e che i suoi processi di produzione siano stati progettati con la qualità in mente.
  • Prezzo. Naturalmente, dovreste anche controllare se i servizi di stampa su richiesta sono sostenibili e accessibili. La moda sostenibile può essere più costosa del solito fast fashion, ma non è necessario bruciarsi un buco in tasca per averla!

La moda sostenibile è il futuro

Mentre sempre più persone si allontanano dal fast fashion, la tecnologia print-on-demand ha reso più facile optare per una moda sostenibile senza sacrificare lo stile, la qualità o la convenienza.

Comprando abiti print-on-demand, puoi ridurre la tua impronta di materiale e di carbonio fino al 90%, migliorare le condizioni di lavoro e sostenere iniziative di moda sostenibile.

Ora che conosci i pro della moda sostenibile print-on-demand, perché non provarci? Per cominciare, dai un’occhiata ad alcuni dei fantastici design disponibili ora su indierepublik.com. Inoltre piantiamo un albero per ogni acquisto. 🙂